9  

Due chiatte si scontrano frontalmente: due feriti

pic By: dagata giovanni (1465.00) Views: 4681 Score: 9 Used: 0 Bookmark: 0 Shares: 17 Downloads: 17

Sabato due chiatte si sono scontrate sul fiume Waal, vicino alla città olandese di Nijmegen. Il filmato sopra mostra le barche che navigano direttamente l'una verso l'altra e si scontrano violentemente. Due persone sono rimaste ferite su una delle barche. Le navi sono ormeggiate a Weurt, in attesa dell'ispezione dell'ILT (Human Environment and Transport Inspectorate), il Ministero olandese per le Infrastrutture e la Gestione delle Acque. Secondo il portavoce, durante l'ispezione non si è verificato alcun deflusso o afflusso su nessuna delle navi. Ciò significa che non c'è stata alcuna perdita. Domenica lì i danni alla nave erano chiaramente visibili. Tuttavia il proprietario della nave ancora a pieno carico, un imprenditore olandese, non vuole dare spiegazioni sull'accaduto.Non si sa dove sia salpata l'altra nave, di proprietà di un armatore tedesco. La collisione, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stata filmata da diverse persone sulle spiagge di Waal. Non è la prinma volta che due navi entrano in collisione sul fiume Waal. Due settimane fa c'è stata anche un’altra collisione tra due navi, questa volta vicino a Zaltbommel. Il sindaco Pieter van Maaren è preoccupato per la sicurezza sul fiume Waal. Dal 2014, il numero di incidenti nel settore della navigazione interna nei Paesi Bassi è effettivamente in aumento. Secondo i dati del governo, quell’anno si sono verificati 139 incidenti gravi e nel 2022 erano già 188. Sono state uccise ben 21 persone. Gli skipper attribuiscono i numerosi incidenti principalmente alla mancanza di comunicazione tra le diverse navi. Secondo una ricerca condotta da Koninklijke Binnenvaart Nederland, la maggior parte degli incidenti si verifica infatti a causa di un errore umano.

ID
da2pxu Copy
License
Public Domain
Type
video
Duration
0:13
Date
Apr-14-2024
By
dagata giovanni (1465.00)

Comments: 6 - Login to add and view comments




Be the first one to fix this item!